Raccoon, 2023

📈 Bestsellers

Dimensions: 

16" x 16" in (40 x 40 cm)

Type: Original Painting

Classification: Unique

Support: Canvas

Mediums: Oil

Ian Bertolucci's 'Raccoon' is a 40x40 cm (15.75x15.75 in) oil painting showcasing a photorealistic raccoon-shaped balloon with intricate, shimmering details.

⏱️ A lot of people are interested in this work!

$1,200

✅  14-day Money-Back Guarantee

✅  Free Shipping

✅  Authenticity guaranteed with a certificate

✅  Verified Reviews  ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️

✅  Secure payment American Express Visa Mastercard PayPal Apple Pay

Ian Bertolucci

About Ian Bertolucci

Ian Bertolucci: Brillantezza Fotorealistica dall'Italia

Proveniente dall'Italia, Ian Bertolucci ha perfezionato la sua arte presso la prestigiosa Accademia di Belle Arti di Carrara, laureandosi nel 2019 con una specializzazione in pittura e arti visive. Bertolucci sta attirando notevole attenzione per i suoi dipinti ad olio ultra-realistici, uno stile distintivo che mostra oggetti quotidiani come orsetti gommosi e palloncini modellati in stelle, dinosauri, cuori e altro ancora, con dettagli sorprendenti.

La vivacità della sua arte è evidente nei colori ricchi e luminosi che impiega, nel drammatico gioco di luci e ombre e nei contrasti pronunciati. Questi elementi non solo danno vita ai soggetti ma li scolpiscono sulla tela, raggiungendo una tridimensionalità che spesso lascia gli spettatori a interrogarsi sulla realtà.

Il ritmo e la ripetizione emergono come temi predominanti nel suo lavoro, riflettendo profonde risonanze personali. Attualmente, la fascinazione di Bertolucci si orienta verso lo studio di materiali fluidi, riflettenti e traslucidi, un interesse evidente nel modo in cui cattura il bagliore e la texture degli orsetti gommosi o il luccichio dei palloncini.

La sua diversificata tavolozza di colori, strategica nel suo design, cerca di stupire gli spettatori inizialmente, attirandoli per poi scoprire i dettagli intricati delle sue composizioni. Spesso ripropone certi soggetti, presentandoli sotto varie luci e prospettive, quasi al limite dell'ossessione. Spiega, "La mia inclinazione per la ripetizione è radicata nella mia neurodiversità. Tali rituali soddisfano un bisogno profondo dentro di me. Ho scoperto che l'arte può essere un canale terapeutico per coloro con strutture neurali atipiche. Attraverso la rivisitazione degli stessi soggetti, mi viene concesso un telaio strutturato per esplorare spazio, luce e colori, raggiungendo profondità senza perdere il focus sull'essenza."