Kouka, 2021

📈 Emerging

Dimensions: 

12.0" x 8.0" in (31 x 21 cm)
14.0" x 11.0" in (36 x 28 cm) including frame

Type: Work on paper

Classification: Unique

Support: Stock certificate

Mediums: Acrylic

This artworks is an original and unique painting executed on a genuine vintage American stock certificate, nicely framed in 11"x14" in. floating Frame with Polished Glass and Hanging Hardware.

⏱️ A lot of people are interested in this work!


$800 $500

✅  14-day Money-Back Guarantee

✅  Free Shipping

✅  Authenticity guaranteed with a certificate

✅  Verified Reviews  ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️

✅  Secure payment American Express Visa Mastercard PayPal Apple Pay

Kouka Ntadi

About Kouka Ntadi

Kouka è un pittore franco-congolese, nato a Parigi nel 1981. Nipote del pittore espressionista Francis Gruber, si è laureato alla Scuola di Belle Arti nel 2000. Non smette mai di confrontarsi con le sue origini, sulle sue tele come per strada. Utilizzando diverse forme di ritratto, Kouka sviluppa i suoi temi di ricerca attorno all'essenza dell'Uomo e dell'Identità.

Il suo lavoro è caratterizzato dall'espressività e dalla spontaneità del gesto, rivelando volontariamente imperfezioni, imprecisioni e gocciolamenti. La sua pittura gioca con i codici del graffito per toccare meglio il cuore della sua ricerca sullo status dell'immagine.

Dai suoi famosi "Bantu Warriors" che hanno segnato la sua prima impronta urbana singolare, non ha mai smesso di ricordare che lo spazio pubblico, come il mondo, non appartiene a nessuno.

Affermandosi con un lavoro quasi ossessivo sul ritratto, crea un velo tra il volto dell'artista e lo spettatore che diventa protezione e vettore di pensiero. A volte la figura scompare per lasciare spazio alla scrittura e al suo potere. L'opera diventa una superficie bianca dove si esprime solo la forza delle parole. Indistinto, indecifrabile, enigmatico, il linguaggio non viene più identificato, le parole si trasformano in simboli come un ritorno all'universalità. ​ Nadège Buffe (Galerie Taglialatella)

Foto: ©Cyril Boixel/Fondation Montresso

INSTAGRAM SITO UFFICIALE