C215

Nato nel 1973 come Christian Guémy, l'artista di strada francese di Parigi noto come C215 si è rapidamente trasformato in uno dei migliori artisti di stencil al mondo. È considerato uno dei veterani più importanti ancora in attività, con il suo soprannome derivato da una cella di prigione in cui era stato rinchiuso.

C215 crea arte di strada da circa 20 anni. Dipinge, disegna e realizza stencil, e ama davvero dipingere per le strade. Gli stencil permettono di creare bellissimi ritratti di street art in luoghi non autorizzati. Spesso vengono arricchiti dall'uso di pennarelli graffiti. C215 ha iniziato ad utilizzare tecniche di spray painting nel 2005. Crede che il graffiti si concentri su un nome segnando un territorio e la street art consista nel posizionare l'arte nel luogo perfetto.

Il suo focus principale è creare ritratti per individui come anziani, bambini mendicanti, rifugiati e altri, basato sul desiderio di presentare e attirare l'attenzione su coloro che spesso dimentichiamo di riconoscere nella vita. Spesso trova ispirazione concentrandosi sui ritratti di persone casuali che incontra in pubblico. Anche la figlia di Guémy, Nina, è un soggetto popolare della sua arte a stencil.

Queste persone, che la società preferisce nascondere, hanno bisogno di riconoscimento tanto quanto coloro che vediamo ogni giorno. C215 cerca di interagire con il contesto, motivo per cui posiziona i suoi elementi artistici e i ritratti per le strade. Per C215, le parti più importanti dello stencil sono i sentimenti all'interno, l'espressione degli occhi e la storia dietro.

C215 ha anche concentrato il suo lavoro nel raffigurare molte celebrità per onorarle: star del cinema, Renaud un famoso cantante francese impegnato, Coluche un umorista francese e soprattutto il fondatore del Resto du Coeur (ristoranti di beneficenza in Francia)... Nel 2013, Guémy ha dipinto il volto della Ministra della Giustizia francese, Christiane Taubira, mentre era al centro di attacchi razzisti.

Riguardo al suo lavoro, C215 afferma: "Alla fine, dietro ai ritratti, la domanda è sempre la libertà e la dignità di fronte a un sistema di vita quotidiana capitalista." Crede che l'"arte urbana" sia semplicemente la condivisione di opere d'arte con gli altri contro la gentrificazione e la standardizzazione. Dare vita alle strade attraverso l'arte fa anche parte dell'aggiunta all'estetica del quotidiano.

Ciascuno dei suoi stencil ha la propria storia, e la maggior parte di essi proviene dalle sue stesse foto. Il suo mezzo principale per l'arte è lo stencil graffiti o la street art. Infatti, la sua collezione di opere è così vasta principalmente perché taglia stencil e dipinge quasi ogni giorno.

C215 non è solo un maestro della sua arte, ma l'artista francese realizza anche una varietà di diverse opere d'arte e installazioni come legno e tela. I murales e gli stencil di C215 possono essere visti in tutto Internet come una tendenza di ricerca molto popolare nell'arte di strada.

Nel complesso, non c'è confronto con lo stile unico presentato come i murales e gli stencil di C215, poiché C215 è uno dei più grandi artisti di stencil mai conosciuti.

Christian Guémy apprezza ascoltare le persone pronunciare il suo soprannome di street art in diverse lingue. È interessante notare che C215 scrive e pubblica poesie, che non vengono mai incluse nei suoi stencil o murales.

La parte migliore del lavoro di C215, secondo lui, è che crea ciò che ama veramente: la sua arte. C215 non deve preoccuparsi di lavorare in un lavoro tradizionale sotto un capo. Crede anche che non si dovrebbe mai seguire nessuno, né copiare gli altri. Si dovrebbe semplicemente seguire il proprio stile e sentimento.

Nel 2014, a Christian Guémy è stato chiesto di creare illustrazioni per il gioco Ubisoft Far Cry 4. Ventisette dipinti a stencil dovevano essere trovati nell'immaginario Kyrat, rappresentando ritratti di personaggi come Amita o Pagan Min ma anche animali del famoso gioco. Queste illustrazioni sono state esposte nell'aprile 2015 presso la Galerie Berthéas.

Da luglio a ottobre 2018, Christian Guémy ha mostrato i ritratti di 28 illustri francesi in collaborazione con il Pantheon. Questi ritratti sono stati esposti sia all'interno della cripta del Pantheon dove sono sepolti 78 illustri francesi, sia per le strade di Parigi. Tra di essi c'erano i ritratti di Marie Curie, Victor Hugo, Alexandre Dumas, Antoine de Saint-Exupéry ed Emile Zola.

Un artista di fama mondiale, alcune delle città dove sono state create, dipinte e/o esposte le opere di C215 includono New Delhi, Londra, Istanbul, Fes, Roma e Parigi e in paesi come Brasile, Polonia, Israele e Marocco

Filter by

Artist
0 selected Reset
Themes
0 selected Reset
Prezzo
$
$